Che cosa facciamo

Riutilizzo dei rifiuti speciali pericolosi e non

Alcuni tipi di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi sia allo stato liquido che solido e/o palabile subiscono generalmente trattamenti di natura chimico fisica e biologica che permettono il loro recupero e il riutilizzo.

La Erica Srl, nel corso degli anni, ha cercato di portare avanti questa prerogativa facendo crescere le proprie potenzialità in termini di ricerca e in tecnologie applicate seguendo parallelamente in maniera scrupolosa l’evolversi continuo della normativa di legge.

Alcuni esempi di recupero e riutilizzo sono:

  • Solventi, vernici, resine da destinarsi all’industria chimica, come base per la produzione di vernici;
  • Rifiuti solidi e/o fangosi da destinarsi all’industria del cemento e/o laterizi;
  • Rifiuti liquidi inorganici per recupero metalli o utilizzo come additivi;
  • Rifiuti liquidi organici per recupero come nutrienti per impianti biologici.